Festival Iternazionale Teatro dell’Oppressa

L’ass. Cantiericomuni in collaborazione con la Compagnia di teatro Instabile Tuscia Romana ha partecipato al Festival di Teatro dell’Oppressa che si è svolto a Roma Ex Snia l’11-12-13 giugno 2012. L’associazione ha portato sul palco lo spettacolo di Teatro Forum “No ospedali? no parti!” costruito in collaborazione con una ostetriche dell’ass. Vata di Donna. Attraverso lo spettacolo si é messo in luce la violenza che quotidianamente le donne partorienti subiscono durante il travaglio in un contesto ospedaliero sempre più medicalizzato.  La riflessione è nata dalla richiesta dell’ass. Parteciparte, promotrice del Festival,  di portare spettacoli che parlassero di tematiche di genere. E’ stato istintuale partire dall’origine del genere; la donna come procreatrice e dell’atto in se’ IL PARTO che da atto naturale e fisiologico, in una società sempre più insicura, è diventato atto programmabile e indolore (ad oggi l’Italia è il terzo paese in Europa per percentuali di tagli cesari).

Tags:,

I commenti sono disabilitati