Passeggiate in rete

Passeggiate in rete è l’ultimo step del processo partecipato Cerveteri in Rete. 

Per il progetto Cerveteri in Rete, l’ obiettivo “a breve termine” è stato quello di riconoscere, riscoprire e riattivare nei singoli territori gruppi di cittadinanza attiva in relazione tra di loro capaci di costituire dei NODI TERRITORIALI. L’obiettivo “a lungo termine” è stato quello di costruire una RETE TERRITORIALE in grado di superare la frammentazione delle singole identità territoriali, per ricomporre, attraverso le relazioni una COMUNITA

Dopo una serie di incontri territoriali, assemblee e laboratori nelle scuole, si è laborato nell’individuazione di percorsi significativi per le comunità, da percorrere insieme, coinvolgiendo anche a chi non aveva seguito il processo partecipativo.

Le passeggiate sono state 7, coprendo parte importante del territorio cerveterano: Sasso+Due Casette, Valcaneto, Cerveteri, Cerenova+Campo di Mare, I Terzi, Borgo San Martino e Ceri.

Le passeggiate hanno lo scopo di RI-SCOPRIRE e RI-LEGGERE assieme i propri territori e RI-SIGNIFICARLI attraversandoli.

Il camminare assieme, diventa atto di riappropriazione. Attraverso le passeggiate si vuole ricucire quel legame con cui si tramandava la conoscenza territoriale, quella capacità di “mappare” il territorio per orientarsi.

 “Se i figli dei figli assorbono il modo in cui i nonni e le nonne chiamavano i luoghi, anzi, ne riscoprono l’esistenza, questo è il sintomo di un rafforzamento dell’identità di una comunità locale” 

Raccontare, camminare, mappare di A. Giraldi

Video della passeggiata a I Terzi

Video della passeggiata a Ceri

 

Tags:, ,

Nessun commento

Lascia un commento