T-KiT – Kit Territoriali per sopravvivere in città!

Locandina T-Kit FestivalA  Roma il 14 e 15 maggio avrà luogo il primo Festival dell’Autocostruzione   T-Kit  ” Kit Territoriali per sopravvivere in città”  rivolto ai “non addetti ai lavori”: a tutti coloro che hanno a cuore gli spazi pubblici della città, che hanno desiderio e voglia di prendersene cura, di trasformarli e viverli anche se non viene riconosciuto loro questo diritto.

L’ass. ARPJ Tetto ONLUS e l’ass. CantieriComuni, in collaborazione con la rete SLURP Spazi Ludici Urbani a Responsabilità Partecipata e tantissime realtà romane tra cui comitati, centri sociali, ciclofficine ed associazioni territoriali, vi invitano a trascorrere due giornate di cantieri aperti per scoprire il piacere e la magia dell’autocostruzione. Attraverso una pratica che mette in campo utopia, manualità e creatività, apprenderete a progettare ed autocostruirvi spazi pubblici capaci di creare comunità.

 

Il Programma ad oggi:

Sabato e domenica, per tutto il giorno, Cantieri aperti per la realizzazione di arredi pubblici che verranno consegnati alla città al termine del T-KiT. I cantieri saranno organizzati e gestiti da vari gruppi territoriali tra cui  Spin Time Labs, Dauhaus e La Strada.

Sabato, per tutto il giorno, e domenica pomeriggio, Laboratori di autocostruzione per imparare a realizzare giochi e arredi per bambini con la collaborazione del Cemea, dell’ass. le Barbe della Gioconda, Con un Gioco e il gruppo AGESCI Roma 19.

Sabato pomeriggio, dalle 17:00 alle 20:00, la rete SLURP modera la sessione Open-Space “L’autocostruzione negli spazi pubblici, come muoversi? Strategie a confronto” che vedrà la presenza del laboratorio Arti Civiche di Roma Tre con la testimonianza di Francesco Careri, il collettivo Orizzontale, il Rural Studio e tanti altri ospiti nazionali ed internazionali con i quali avremo modo di confrontarci, dopo un’introduzione generale sul tema, attraverso sguardi diversi che vanno dalla formazione alla responsabilità sociale, dall’attivismo alle nuove forme della libera professione  e del fare impresa.

Domenica mattina, dalle 10:00 alle 12:00, Rebel Race – Gara di mezzi autocostruiti da grandi e piccini. La Rabel Race mira a liberare il potenziale ludico degli spazi pubblici, a promuovere pratiche comunitarie rigenerative, a riflettere sulle dinamiche relazionali, sulla qualità del tempo che figli e genitori trascorrono insieme e a sviluppare il pensiero creativo, risorsa fondamentale per affrontare ogni fase della vita. (vedi prossimo articolo)

Domenica pomeriggio, dalle 17:00 alle 19:00, presentazione dei lavori prodotti dalle realtà che hanno collaborato e raccolta di proposte e progettualità future per la seconda edizione del T-Kit Festival.

Tags:, ,

Iscriviti

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere gli aggiornamenti.

Nessun commento

Lascia un commento